Sony sta acquisendo altri studi di sviluppo di giochi
Altri studi di sviluppo di giochi stanno venendo acquisiti da Sony.

Logo PlayStation

Oggi, il quotidiano giapponese Nihon Keizai Shinbun, ha pubblicato estratti da un’intervista con Jim Ryan, l’amministratore delegato di Sony Interactive Entertainment.

Secondo il rapporto (tramite Hachima Kikou sul sito giapponese), Ryan afferma che la casa produttrice di PlayStation sta considerando M & A (fusioni e acquisizioni) di società di produzione di software. Praticamente, stanno pensando di acquistare studi di sviluppo di giochi, come lo scorso articolo simile, dove avevamo discusso di quanto stesse investendo Sony nella sua prossima console.

Il motivo sembrerebbe essere riferito all’arrivo del nuovo rivale Google Stadia, dato che quando aziende come Google decidono di entrare nel settore dei giochi, “i contenuti diventano più importanti che mai.”

Detto questo, Ryan dà il benvenuto ai nuovi attori nel settore, facendo in più notare che Sony è in attività ormai da ben 25 anni avendo grandi progetti da attuare. Secondo il suo parere, sarebbe difficile per i nuovi arrivati competere nel mercato in termini di studi e giochi esclusivi.

Ryan sembra essere molto fiducioso, visto che immagina ancora più profitti futuri, nonostante il fatto che ogni transizione generazionale abbia causato perdite a causa dei costi di sviluppo. Inoltre, la transizione ai giochi cloud richiederà del tempo, motivo per cui l’azienda sta portando avanti il proprio ​​business delle console per videogiochi.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: