Eventi PassatiMicrosoftNewsPCSony

Steelrising, la closed beta per i pre-order è ora disponibile

È possibile giocare due livelli prima del rilascio.

Steelrising

Nacon e lo sviluppatore Spiders hanno lanciato il beta test chiuso di Steelrising per gli utenti che hanno pre-ordinato il gioco su PS5, Xbox Series e PC (Steam / EGS).

Il beta test è composto dai livelli “Saint Cloud” e “Les Invalides”. I giocatori potranno provare varie build, testare diverse armi e scoprire il loro stile di gioco preferito prima del lancio del gioco.

Ecco una panoramica del gioco, tramite Nacon:

Ispirandosi a numerose fonti storiche, lo studio Spiders ha riprodotto alcuni dei monumenti emblematici della capitale parigina come il Louvre, Notre-Dame de Paris o Les Invalides, ma anche diversi monumenti oggi scomparsi come il Grand Chatelet, il Pont au Change o la famosa Bastiglia.

Il 1789 è l’anno della presa della Bastiglia e dell’inizio della caduta della monarchia. Steelrising dipinge una versione alternativa della storia: e se il re Luigi XVI, che amava l’orologeria, avesse costruito un esercito di robot in grado di sedare l’insurrezione? Potente e crudele, questo esercito non risparmia nessuno e punisce violentemente i ribelli. Parigi brucia e sanguina. Uomini, donne e bambini vengono sistematicamente massacrati.

Aegis, un automa creato come danzatore per il piacere della Corte, è ora un guerriero e guardia del corpo di Maria Antonietta. La regina ha incaricato Aegis di aprire un percorso attraverso Parigi dove le macchine stanno seminando il terrore. Ogni combattimento con questi nemici meccanici è una sfida in cui le abilità del giocatore vengono messe a dura prova. Questo è il prezzo da pagare per coloro che vogliono cambiare il corso della storia.

Vi lasciamo il nuovo trailer qui sotto.

Segnala un Errore

Davide Fanelli

Nato nel 1996 ho iniziato a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la mia passione per i videogiochi che permane ancora tutt'ora.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Back to top button