NewsPC» PIATTAFORME: PC

Utawarerumono: Prelude to the Fallen in uscita su PC il 22 Gennaio

Il remake dell'originale Utawarerumono ha ora una data di uscita su PC.

Utawarerumono: Prelude to the Fallen

La versione PC di Utawarerumono: Prelude to the Fallen verrà lanciata su Steam il 22 Gennaio, hanno annunciato DMM Games e Shiravune e lo sviluppatore Aquaplus. Supporterà le opzioni di lingua inglese, giapponese e cinese.

Utawarerumono: Prelude to the Fallen è stato lanciato per la prima volta per PS4 e PS Vita nell’Aprile 2018 in Giappone, seguito da Maggio 2020 in occidente.

Ecco una panoramica del gioco, tramite la sua pagina Steam:

Info

Svegliati, Hakuowlo. È ora di affrontare di nuovo il mondo.

Vieni a letto, gravemente ferito, assistito da una ragazza con le orecchie pelose che si contraggono e una coda rigogliosa e folta. Col tempo arriverai a guidare gli abitanti del villaggio, ai quali devi il tuo nome e la tua vita. Quando i nobili locali li minacciano, tu minacci subito la nobiltà…

Sei un contadino? Uno studioso? Un traditore? Una bestia? Hai dimenticato il tuo passato, ma ti ha dimenticato? Comanda i tuoi compagni e combatti per difendere la tua famiglia e scopri i segreti di questo mondo e della tua storia perduta!

Il primo gioco della fortunata serie di visual novel giapponesi di tattiche-RPG Utawarerumono si unisce ai suoi sequel su PC!

Caratteristiche principali

» Più di 30 ore di storia e di gioco.
» Combattimento RPG tattico premuroso, astuto e attivo.
» Attacchi dinamici a catena e appariscenti catene cooperative.
» Nuova funzionalità di salvataggio automatico.
» Tastiera e mouse personalizzabili.
» Una colonna sonora indimenticabile ed evocativa.
» Una narrazione toccante con un finale commovente.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: