NewsNintendoPCSony

Atelier Sophie 2: The Alchemist of the Mysterious Dream ci svela Alette Claretie, Olias Enders, la sintesi e altro

Due nuovi personaggi introdotti.

Atelier Sophie 2: The Alchemist of the Mysterious Dream

Koei Tecmo e lo sviluppatore Gust hanno condiviso nuove informazioni e screenshot per Atelier Sophie 2: The Alchemist of the Mysterious Dream. Ci vengono introdotti i nuovi personaggi Alette Claretie e Olias Enders, così come il sistema di sintesi e altro ancora.

Ecco i dettagli di seguito.

Atelier Sophie 2: The Alchemist of the Mysterious Dream segue l’amata alchimista, Sophie Neuenmuller, poco dopo le sue avventure nell’Atelier Sophie: The Alchemist of the Mysterious Book del 2016. La nuova inaspettata avventura di Sophie la trova priva di sensi in un mondo misterioso e onirico noto come Erde Wiege, dove viene salvata da un volto sconosciuto. L’eroe del giorno si chiama Alette Claretie (doppiata da Yuki Aoi), che sogna di trovare un giorno un tesoro che può essere trovato solo a Erde Wiege. È una procacciatrice che vende cose che trova in tutta la città, ma è anche nota per essere spericolata e selvaggia. Alette aiuta Sophie a esplorare questo nuovo mondo, partendo alla ricerca dell’amica di Sophie, Plachta, che sembra essere scomparsa.

Iniziano il loro viaggio in un luogo noto come The Dream Tree, dove Sophie è stata trovata priva di sensi. La misteriosa pianta legnosa assomiglia all’albero dove Sophie e Plachta avevano esplorato l’ultima volta prima di finire a Erde Wiege, ma Plachta non si trova da nessuna parte. Quando Sophie e Alette tornano a Roytale, l’unica città dell’Erde Wiege, vengono avvicinate da un uomo di nome Olias Enders (doppiato da Tomoaki Maeno), che si definisce “la più forte guardia del corpo definitiva del mondo!” Olias afferma di conoscere una ragazza di nome Plachta e offre i suoi servizi per guidarli all’atelier alla periferia della città. Ma quando il trio arriva e incontra Plachta, Sophie afferma di non conoscere questa nuova ragazza. Chi è questa nuova Plachta e qual è il suo rapporto con la migliore amica di Sophie? Sophie, Alette e Olias sono determinati a scoprirlo.

Durante l’avventura, i personaggi dovranno impiegare le loro abilità nell’alchimia per procedere, con i giocatori che utilizzano una versione aggiornata del sistema di sintesi dei pannelli presente nella sottoserie Misteriosa. In Atelier Sophie 2: The Alchemist of the Mysterious Dream, vengono creati nuovi oggetti basati sulle componenti alchemiche dei materiali posti sul pannello. I componenti alchemici sono associati a un elemento (colore) di fuoco, ghiaccio, fulmine, vento o luce. Selezionando un materiale che consiste in un elemento (componente alchemico) che corrisponde al tipo di oggetto che si desidera sintetizzare, è possibile acquisire vari effetti. Con i componenti alchemici, i pannelli che si illuminano intensamente sono noti come componenti di collegamento. Quando i pannelli di collegamento dello stesso elemento sono adiacenti, formano un collegamento e maggiore è il numero di collegamenti, migliori saranno gli effetti. Per creare oggetti potenti, diventa fondamentale essere consapevoli dei collegamenti e posizionare strategicamente i componenti alchemici.

Con l’avanzare del gioco, saranno disponibili anche catalizzatori e pannelli con restrizioni. L’uso di catalizzatori consentirà effetti speciali come l’aumento delle dimensioni del pannello di sintesi. E mentre i pannelli ristretti hanno un livello di difficoltà di sintesi più elevato, che rende più difficile posizionare i componenti alchemici, ci sono effetti speciali che possono essere acquisiti solo utilizzando un pannello limitato.

Inoltre, Sophie e Plachta potranno sbloccare l’uso speciale di Assist Skill più avanti nella loro avventura. Quando la sintesi di Plachta è sbloccata, è possibile selezionare Sophie o Plachta per assistere con la sintesi. Ci sono alcune ricette che sono esclusivamente per Sophie e alcune solo per Plachta, e alcune di queste ricette includono oggetti importanti necessari per procedere nel gioco. Per creare gli oggetti avanzati che sono la chiave della storia, i giocatori devono aumentare il loro livello di alchimista (Alchemy Lv.). Bilanciare l’uso di Sophie e Plachta in sintesi per aumentare ciascuno dei loro Alchimia Lv. sarà essenziale per far avanzare la trama e svelare i misteri dietro questo misterioso sogno.

Atelier Sophie 2: The Alchemist of the Mysterious Dream uscirà su PS4, Switch e PC (Steam) il 24 Febbraio 2022 in Giappone e il 25 Febbraio in tutto il mondo.

Vi lasciamo gli screenshot di seguito.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

ARTICOLI CORRELATI

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: