NewsNintendoPCSonyTokyo Game Show 2021 Online

Dungeon Encounters annunciato per PS4, Switch e PC

Sviluppato dal veterano di Final Fantasy Hiroaki Kato e diretto da Hiroyuki Ito.

Dungeon Encounters

Square Enix e lo sviluppatore Cattle Call hanno annunciato Dungeon Encounters per PS4, Switch e PC (Steam) che verrà lanciato il 15 Ottobre.

Dungeon Encounters è prodotto da Hiroaki Kato e diretto da Hiroyuki Ito, e presenta i character design di Ryoma Ito e la direzione musicale di Nobuo Uematsu.

Ecco una panoramica del gioco, tramite Square Enix:

Diretto dal veterano della serie Final Fantasy Hiroyuki Ito e prodotto da Hiroaki Kato di Final Fantasy XII: The Zodiac Age, Dungeon Encounters sfida i giocatori a mettere alla prova le proprie abilità strategiche con 100 livelli di sfide stimolanti. Utilizzando movimenti basati su griglia 2D, i giocatori sono invitati a guidare una spedizione tracciando le profondità di un labirinto ultraterreno. Pianifica e preparati a superare numerosi ostacoli, battaglie e sconfiggere mostri nel tentativo di superare in astuzia il formidabile sistema di gioco e raggiungere il livello più profondo del Dungeon. Strategia per sopravvivere!

I giocatori possono godere di una nuova versione rifinita e raffinata del classico sistema Active Time Battle (ATB) di Final Fantasy offerto dal creatore originale, Hiroyuki Ito. Dungeon Encounters presenta una vasta gamma di personaggi ispirati alla fantasia del designer di personaggi Ryoma Ito, offrendo ai giocatori una visione unica del genere dei dungeon crawler e la possibilità di personalizzare la propria squadra per completare le sfide e gli ostacoli in modo efficace. I fan possono anche godere di una colonna sonora supervisionata dal direttore musicale Nobuo Uematsu, con una versione moderna di brani classici, mentre mettono alla prova le loro menti e si avventurano attraverso i molti livelli di Dungeon Encounters.

Vi lasciamo il trailer dell’annuncio qui sotto.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

ARTICOLI CORRELATI

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: