NewsMobilePC

Etheria: Restart annunciato per PC, iOS e Android

In uscita nel 2023.

Etheria: Restart

L’editore e sviluppatore XD Entertainment ha annunciato l’ARPG a turni free-to-play Etheria: Restart per PC (Steam), iOS e Android, in uscita nel 2023.

Ecco una panoramica del gioco, tramite la sua pagina Steam:

Cerca il tuo futuro immergendoti tra fantasia e realtà

Tutti sono sepolti in un’eterna tempesta di neve nel mondo reale. Per custodire le uniche vite rimaste, l’uomo ha creato Etheria, un mondo virtuale per fuggire dalla realtà, per liberare le proprie menti, sensazioni, per iniziare una nuova vita.

Tutto, dai grattacieli, ai quartieri più affollati dell’intrattenimento e degli affari, ai parchi cittadini… Fascio di luci tra milioni di strisce di dati luminose che viaggiano nell’aria si uniscono diventando Etheria.

Tutto insieme costruisce un fantastico mondo virtuale in cui gli Hyper-linker possono passare da una battaglia all’altra con l’aiuto degli alleati Soul Priest Animus.

Rivesti la città con tutti i colori vivaci di Straordinary Urban Animus

Sei in battaglia con l’Animus urbano di Etheria che un tempo erano esseri angelici ancestrali.

Uscendo dalla media dei personaggi giocabili nei giochi, Aminuses in Estheria sono gli esseri virtuali risvegliati dalla collisione tra miti antichi e vite urbane delle città. Colleziona le carte personaggio dell’Animus per formare la tua squadra di forze con tutti i tipi di abilità e abilità eteree insieme per rivelare i segreti nascosti in questo mondo virtuale.

Sottocorrente tempestosa

Entra nel gioco con l’abilità di Hyper-linker di viaggiare tra il mondo reale ed Etheria per completare le missioni. Etheria inizia a crollare sotto l’attacco di un virus sconosciuto, le verità nascoste iniziano a rivelare…

Gioia, paura, proibito… La città costruita sulla memoria e sui dati ti invita ad entrare.

Vi lasciamo il trailer dell’annuncio qui sotto e il sito ufficiale qui.

Segnala un Errore

Davide Fanelli

Nato nel 1996 ho iniziato a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la mia passione per i videogiochi che permane ancora tutt'ora.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Back to top button