Il nuovo trailer di PUBG mostra una storia tetra e triste
Tutto questo nella quarta stagione in arrivo

PUBG

I giochi Battle Royale solitamente non sono particolarmente noti per le loro storie, ma sembra che PUBG stia cercando di cambiarlo. In vista della quarta stagione del gioco, lo sviluppatore PUBG Corp ha rilasciato un trailer cinematografico che fornisce la prima vera tradizione ufficiale del gioco. Mostrando una storia tetra e triste.

Il trailer inizia con un bambino su Erangel, la prima mappa di PUBG, che è l’unico sopravvissuto di un’orribile battaglia sull’isola. Salta poi molto avanti nel futuro, dove ora il ragazzo è un uomo, apparentemente con un bel pò di soldi, che organizza i tornei di battaglia su Erangel. Infine il tutto viene concluso con lui che osserva i vari monitor, in cui si sta scatenando il classico sterminio di massa.

L’espansione del mondo di PUBG ha senso, dato che più giochi nel franchise sono in lavorazione. La società ha recentemente assunto Glen Schofield, noto per il suo lavoro su Call of Duty e Dead Space, per dirigere un nuovo studio incentrato su “un’esperienza narrativa originale nell’universo di PUBG.” Nel frattempo, il creatore di PUBG Brendan “PlayerUnknown” Greene sembra si stia concentrando allo stesso modo su un nuovo studio per creare nuovi tipi di giochi.

Ricordiamo che la stagione 4 di PUBG sarà disponibile a breve, ovvero, il 24 luglio.

Vi lasciamo qui sotto il trailer.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: