Quantic Dream si distaccherà da Sony
Quantic Dream vorrebbe diventare un publisher di se stessa per avere più libertà con i loro giochi.

Logo Quantic Dream

Con il contratto di esclusività in scadenza con Sony, Quantic Dream ha annunciato che sono stati finanziati da una compagnia Cinese di nome NetEase. Uno dei loro obiettivi è andare sui multi-piattaforma, che è già diventato realtà con l’arrivo di Heavy Rain su Epic Games Store e, con Beyond Two Souls e Detroit Become Human in arrivo.

Stando alle parole del CEO di Quantic Dream, David Cage, questi passaggi aprono le porte verso una futura espansione, tra cui la pubblicazione autonoma e poter sviluppare più giochi contemporaneamente.

Pensiamo che sia stato il momento giusto per la compagnia, dopo 23 anni, di cui 12 di lavoro esclusivo per Sony, per muoverci ed esplorare nuove direzioni. Volevamo creare più di un gioco alla volta; volevamo diventare i publisher di noi stessi anche, cosa che abbiamo cominciato a fare con Heavy Rain su PC e Beyond e Detroit in arrivo.

E’ stato come iniziare una nuova avventura, penso, per noi, e ci sentivamo pronti per questo. Quando abbiamo incontrato la gente di NetEase, sentivamo fossero quelli giusti, capendo le nostre visioni che avevamo ed esser capaci di supportarci per portare al compimento la visione e, noi eravamo interessati a nostra volta nel mercato Asiatico, guardiamo anche al mercato mobile. Abbiamo molte idee diverse e cose folli che vogliamo fare in futuro.

David Cage, Gamelab Barcelona 2019

Per ora, il team Quantic Dream rimane al silenzio riguardo a quali progetti abbia in mente. Comunque, dopo l’accordo con NetEase, lo studio ha rivelato piani per sviluppare nuove IP, costruire uno studio di cattura performante e creare un engine proprietario.

fonte

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: