Sony sembrerebbe mostrare la sua superiorità senza nemmeno presentarsi all’E3
Sony mostra la propria superiorità senza presenziare all'E3 2019.

Logo Sony

Secondo Pramath, nel suo articolo farebbe notare come all’E3 di quest’anno Nintendo sia tornata in vetta con grandi annunci. Microsoft ha invece preso la palla al balzo servita sul piatto d’argento; Aggiungendo che quello che sta per dire non vuole sminuire in nessun modo lo show dominato da Nintendo, sentendosi però in dovere di sottolineare una cosa, ossia la mancanza di Sony all’E3 2019.

Riassumendo tutto quanto, sostiene che Sony non abbia avuto bisogno di presenziare all’E3, mostrando quindi superiorità quest’anno, per il semplice motivo che la maggior parte degli annunci fatti dalle altre conferenze parlino per loro. Volete qualche esempio? Tutti i seguenti titoli sono disponibili per PlayStation 4 come Doom Eternal, Cyberpunk 2077, Star Wars Jedi: Fallen Order, Tales of Arise, Elden Ring, Watch Dogs Legion e anche persino il remake di Final Fantasy 7, che sarà un’esclusiva di essa anche se dopo il lancio potrebbe ovviamente essere aggiunto su altre piattaforme.

Continuando, afferma a parole sue, che questo E3 in un modo molto perverso in realtà ha segnato l’estensione del dominio e della vittoria di Sony di questa generazione, perché quest’anno la Sony ha completamente escluso lo show, senza nemmeno esserci, tenendo testa agli altri concorrenti.

Una domanda però rimane, ossia se Sony sarà capace di mantenere questo vantaggio oppure no con la nuova futura PlayStation 5, anche se si dubita che l’azienda possa fare qualcosa di così disastroso rovinando tutto quanto, ma mai dire mai.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: